Menu principale

Documenti


Consulenza su applicazione Codice della Privacy

Il 30 giugno 2003 è stato promulgato il decreto legislativo n. 196, denominato "Codice in materia di protezione dei dati personali"; la cui entrata in vigore, prevista per il primo gennaio 04 è stata prorogata al 30/06/04 e successivamente, per il solo adeguamento alle "misure minime" al 31/12/04 (vedi D.L. 158/04).
Il D.L.. 196/03, riunisce in unico contesto la legge 675/96 sulla protezione dei dati personali e tutti gli altri decreti legislativi, regolamenti e codici deontologici che si sono succeduti negli ultimi tempi e recepisce la direttiva UE 2000/58 sulla riservatezza nelle comunicazioni elettroniche. 
In base al D.L. 196/03, tutte le aziende private e pubbliche sono tenute ad adottare le misure di sicurezza necessarie ad assicurare la protezione dei dati personali in loro possesso (es. anagrafiche clienti, fornitori, dipendenti, ecc.), al fine di ridurre al minimo il rischio per i suddetti dati, di:

  • distruzione o perdita, anche accidentale;
  • accesso non autorizzato
  • trattamento non consentito o non conforme alla raccolta

Il nostro intervento, tramite una metodologia semplice ed efficace per l'applicazione del suddetto decreto, in grado di soddisfare quanto prescritto dalla norma, sarà nel rispetto dell'organizzazione e delle caratteristiche operative di ciascuna Azienda. 
Siamo in grado di assistere la Vostra Azienda nel: 

  • definire le procedure e la struttura necessaria all'applicazione delle Misure Minime di Sicurezza (di cui all'Allegato B del disposto dell'art.31 del D.L.196),
  • generare la documentazione richiesta dal Legislatore. 

  • Ricerca


  • Area utenti
  


CSS Valido! Valid HTML 4.01 Transitional